Istituto Comprensivo "G. Mazzini" Torre S. Susanna (BR) > La Scuola > Patto Educativo di Corresponsabilità
Ultima modifica: 2 novembre 2016

Patto Educativo di Corresponsabilità

image_pdfimage_print

Istituto Comprensivo Statale “G. MAZZINI”

Torre Santa Susanna (Br)

A.S. 2016/2017

L’Istituto Comprensivo “G. Mazzini”, considerata la normativa ministeriale vigente, tenuti presente il Regolamento e il Piano dell’Offerta Formativa, ha predisposto il seguente Patto educativo di Corresponsabilità con il quale Scuola, Famiglia e Alunni si impegnano a costruire una forte alleanza educativa, fondamentale per un positivo percorso di crescita individuale e uno sviluppo sociale equilibrato dello studente.

LA SCUOLA si impegna a:

  • Predisporre in modo partecipato il Piano dell’O. F. e renderlo noto a tutti gli interessati.
  • Creare un ambiente educativo sereno e rassicurante, di collaborazione e cooperazione con le famiglie, fondato sull’ accoglienza, sull’ascolto, sul dialogo aperto, sul confronto, sulla fiducia reciproca, sulla condivisione dei valori nel rispetto di regole certe e condivise.
  • Condurre l’alunno ad una sempre più chiara conoscenza di sé, guidandolo alla conquista della propria identità e all’autonomia personale.
  • Rispettare i ritmi e i modi individuali di apprendimento di ogni alunno, attivando azioni concrete di sostegno, di rinforzo e di recupero.
  • Coinvolgere attivamente famiglie e alunni nella vita scolastica, informando gli utenti sulle iniziative realizzate, mantenendo un atteggiamento di accoglienza e disponibilità.
  • Far comprendere il significato e il bisogno delle regole, per promuoverne il rispetto pieno e consapevole.
  • Garantire la puntualità e la continuità del servizio scolastico.

LA FAMIGLIA si impegna a:

  • Conoscere l’Offerta Formativa della scuola, condividerla, rispettarla e collaborare per la sua attuazione.
  • Instaurare con i docenti un dialogo costruttivo, nel rispetto di eventuali opinioni divergenti.
  • Considerare la funzione formativa della Scuola e dare ad essa la giusta importanza in confronto ad altri impegni extrascolastici.
  • Fornire ai docenti tutte le indicazioni e informazioni necessarie relative al figlio, per consentire la costruzione e lo sviluppo di un percorso di insegnamento-apprendimento adeguato all’alunno.
  • Agevolare e seguire il processo di apprendimento e maturazione del proprio figlio, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi formativi.
  • Tenersi aggiornati su impegni, scadenze, iniziative scolastiche controllando quotidianamente le comunicazioni scuola/famiglia.
  • Attivarsi affinché l’alunno frequenti regolarmente la scuola, rispetti l’orario d’ingresso e di uscita, limiti all’indispensabile le assenze e adempia a tutti i doveri scolastici.
  • Responsabilizzare il proprio figlio/a ad avere cura degli ambienti e degli arredi scolastici utilizzati e rispondere di eventuali danni materiali provocati.

L’ALUNNO si impegna a:

  • Partecipare attivamente alla vita della comunità scolastica e rispettare l’ambiente scuola.
  • Riconoscere il ruolo dell’insegnante e la sua azione educativa.
  • Frequentare la scuola regolarmente e con puntualità.
  • Rispettare se stessi e tutti coloro che operano nella scuola.
  • Contribuire a creare tra i compagni atteggiamenti di reciproco aiuto e di solidarietà.

   _